• Home
  • CRONACA
  • Torino: Il car sharing elettrico approda in città

Torino: Il car sharing elettrico approda in città

ricarica elettricaApprovato il progetto dalla Giunta Comunale, il servizio di car sharing torinese vedrà venti nuove vetture elettriche e dieci colonnine per la ricarica veloce, forse già a fine anno. 

Il progetto sarà affidato a GTT, che avvierà la gara per l'acquisto delle auto e delle colonnine di ricarica. Attualmente il car sharing conta 120 auto benzina, metano e diesel e un servizio di van sharing per il trasporto delle merci. Una svolta l'approvazione di questa manovra che prevede una spesa di 579mila euro, in gran parte stanziati dal Ministero dell'Ambiente e da Car City Club che gestisce il servizio. 

Non il primo progetto a Torino relativo alle auto elettriche, una prova di lancio era stata fatta negli anni novanta con un parcheggio in Piazza Vittorio per Panda elettriche, non andò a buon fine rendendolo una nota dolente nel processo per seguire l'innovazione elettrica già approvata in molti comuni italiani. 

Al momento il car sharing a Torino ha ancora qualche lacuna, tra cui quella di dover rilasciare la vettura nello stesso parcheggio in cui si è prelevata, pena il pagamento per l'uso fino a quando non si ritrova al suo posto.

L'assessore ai Trasporti Claudio Lubatti prevede che nel 2014 sarà possibile prendere il veicolo in una stazione e lasciarlo in un'altra "come già accade oggi per il bike sharing"  il servizio successivo potrà in futuro essere un car sharing "open" ovvero uno scambio senza legami alle stazioni, ma il tutto dipende dal numero degli abbonati che deve essere consistente per permettere un servizio soddisfacente. Attualmente a Torino gli abbonati al servizio sono 2.700 con un buon 25% di abbandono della propria auto per spostarsi in città. 

La strada è ancora lunga quindi, ma sempre in previsione di un miglioramento delle condizioni di circolazione per chi è costretto a spostarsi in auto anche nelle ore in cui il traffico non perdona. Era di qualche settimana fa la notizia che Torino risulta una delle città più inquinate d'Europa, chissà se l'introduzione di queste misure potranno aiutare ad allontanarci dal primato.

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.