• Home
  • EVENTI
  • Torino, domenica il torneo di tennis ''vintage''

Torino, domenica il torneo di tennis ''vintage''

Torneo di tennis vintage a TorinoDomenica 9 giugno, dalle ore 10 alle 18, si svolgerà presso l'impianto CUS Torino di Corso Sicilia 50, la seconda edizione del Trofeo "Domenica a Wimble...CUS!", torneo di tennis vintage, in cui tutti i partecipanti hanno l'obbligo di indossare il completino da gioco rigorosamente tutto bianco, come era in auge dagli albori del tennis sino a tutti gli anni settanta e, soprattutto, di giocare con la racchetta di legno.

Tutto ciò per riassaporare un tennis d'altri tempi, in un'epoca in cui gli attrezzi moderni, in leggero e performante carbonio, in grado di fornire grande potenza, maneggevolezza e tolleranza ai colpi decentrati ed i completini fatti di canotte, pinocchietti ed altro genere di apparel moderno, in taglie oversize e dai colori sgargianti, hanno rivoluzionato l'aspetto dei giocatori e dominano la scena.

Per coloro che fossero sprovvisti di racchetta di legno provvederà l'organizzazione, grazie ad un vasto parco di telai in eccellente stato di conservazione, messi a disposizione da un socio appassionato collezionista e dal partner commerciale Jolly Sport.

Tra questi sono presenti molti telai dei marchi più prestigiosi e modelli storici che, nelle mani di alcuni dei più grandi campioni del passato, hanno contribuito a scrivere la storia del tennis: Maxima Torneo De Luxe, Donnay All-Wood e Pro-Borg, Wilson Jack Kramer Pro Staff e Autograph,  Dunlop Maxply Fort, Slazenger Challenge, Wip Panatta Autograph, tanto per citare alcuni marchi e relativi modelli, che ad un pubblico più adulto ed appassionato rievocano nella mente le gesta di leggendari campioni del passato.

La formula scelta per la manifestazione sarà quella del doppio misto giallo, ossia coppie formate da un giocatore maschio ed una femmina che si affrontano in un unico round-robin all'italiana con classifica mobile, in cui le coppie sono decise dalla sorte, estraendo cioè i nomi dei vari giocatori da un urna contenente i bigliettini con i rispettivi nomi: un giallo appunto, ove ad ogni turno successivo è possibile ritrovarsi accoppiati ad un nuovo partner e ritrovarsi, al di là della rete, il partner dell'incontro precedente.

A fine serata, come da tradizione ormai ampiamente consolidata, premiazione per i migliori giocatori e conviviale buffet conclusivo.

La prima edizione si è svolta nel 2011 e, come allora, anche quest'anno a contendersi il titolo di Re e Regina del Tennis "vintage" vi saranno ben 32 giocatori, equamente suddivisi tra i rappresentanti dei due sessi.

Seguici su Facebook

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.