Eventi torinesi della prossima settimana

MOLE ANTONELLIANAIl mio parco. La mia passione. La mia storia

In occasione della festa europea delle are protette le Alpi Marittime e il centro faunistico "uomini e lupi" di Entraque propongono due weekend di eventi tra visite guidate notturne tra natura e musica occitana, “aperi-sinoira” con prodotti locali, scienza e cucina per adulti e bambini.

Date: 25/05/2013 -02/06/2013

La fine del mondo: consigli per il dopo

Infini.to ospita al mostra“La fine del mondo: consigli per il dopo”. Il tema della fine del mondo ha sempre affascinato molti pensatori, anche alcuni tra i più illustri della storia del pensiero occidentale. Perfino il grande fisico Isaac Newton si cimentò nella definizione di una data in cui la Terra e l'uomo avrebbero cessato di esistere. L'esposizione cercherà di rispondere ad alcune importanti domande: come è nato e che fine farà l'universo? È possibile prevedere l'impatto con un asteroide? Esistono altri mondi abitabili?

Date: 25/05/2013-08/09/2013

La galleria delle carrozze. Nuova apertura al castello de La Mandria

Gli Appartamenti reali della Mandria presentano un nuovo spazio espositivo, completamente riallestito, per ospitare una piccola ma preziosa collezione di carrozze in gran parte del XIX secolo, laddove già al tempo del re e dei marchesi Medici del Vascello era il luogo per il ricovero di carrozze e berline.

Date: 26/05/2013 -31/12/2013

CAI 150. Lo spettacolo

A completamento dei festeggiamenti per i centocinquant’anni del CAI è previsto uno spettacolo, una performance d’eccezione legata al gesto dell’arrampicata: il francese Antoine Le Menestrel, uno dei più noti scalatori della metà degli anni '80, danzerà sulle facciate verticali della chiesa di Santa Maria del Monte e del Museo. Sarà un appuntamento unico, il 25 e 26 maggio, tra luci e suoni, nella magia della sera, guardando le montagne all’orizzonte.

Date: 25-26/05/2013

Aperiteatro

Gli Appartamenti Reali del Castello de La Mandria propongono un calendario di appuntamenti durante i quali, accompagnati dalle Guide del Parco e dal Gruppo Storico Miraflores, che animerà le stanze private del primo Re d’Italia, sarà possibile fare un vero e proprio viaggio nel tempo e immergersi in un’atmosfera speciale ed evocativa. Prima della visita sarà possibile degustare un apertitivo.

Date: 24/05/2013; 28/06/2013; 26/07/2013; 02/08/2013

Meraviglie dell’arte fiamminga e olandese. Eventi speciali

Il Museo del Conte Verde si apre al pubblico per visite spettacolo e laboratori dedicati alla mostra in corso sull'arte fiamminga e olandese, tra suggestioni letterarie e artistiche, percorsi sensoriali tra musica, profumi, opere d’arte e gusto.

Date: 25/05/2013-09/06/2013

Meraviglie dell’arte fiamminga e olandese. Raffinatezze seducenti e sottili simbologie

La mostra ospitata nelle suggestive sale del Museo Casa del Conte di Rivoli fa scoprire al pubblico una collezione affascinante ed inedita, capace di ripercorrere l’arte nordica dal Cinque al Settecento. Più di 40 quadri provenienti da collezione privata. Si potrà ammirare un assaggio della ricca produzione artistica del ‘600 con quadri della bottega di Rembrandt, Jacob Jordaens, Pierre Van Boucle, Jan Baptist Bosschaert, Jan Davidsz de Heem, Jacques de Claeuw e Joos Van Cleve.

Date: 25/05/2013-09/06/2013MOSTRE

Art in nature

Il Parco di Villa e Collezione Panza, proprietà del FAI- Fondo Ambiente Italiano a Varese, si arricchisce di tre nuove installazioni site specific - create solo con elementi naturali - dall’artista inglese Stuart Ian Frost. Un’azione inedita del progetto triennale Art in Nature che prevede la partecipazione di tre artisti diversi per tre anni, dando vita quindi a un dialogo serrato tra l’opera e l’ambiente.

Date: 25/05/2013-31/12/2015

CAI 150. La mostra

Nell’agosto del 1963 Quintino Sella lancia l’idea per una società alpinistica nazionale sul modello di quelle che stavano nascendo in Europa dopo l’Alpine Club londinese. Il 23 ottobre del 1863, nelle sale del Castello del Valentino a Torino, viene fondato il Club Alpino Oggi, a centocinquant’anni, il CAI si appresta a ripercorrere questo lungo cammino con un’esposizione di impatto scenografico.

Date: 26/05/2013-23/10/2013

Seguici su Facebook

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.