• Home
  • CRONACA
  • Torino, arrestati 19 'ndranghetisti per traffico internazionale di stupefacenti

Torino, arrestati 19 'ndranghetisti per traffico internazionale di stupefacenti

ndrangheta_drogaPer chi pensa che gli affari della 'ndrangheta siano confinati nella regione d'appartenenza o al massimo limitrofe, si sbaglia di grosso. Proprio questa mattina 17 persone sono state accusate per reati riconducibili ad associazione mafiosa e traffico di sostanze stupefacenti. Lo rende noto il comando provinciale dei carabinieri di Torino che, a seguito di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere per le stesse persone, emessa dal Giudice per le Indagini Preliminari presso il Tribunale di Torino, hanno concluso un'indagine che era partita due anni fa. Tale organizzazione s'era insediata nell'hinterland di torino e da qui gestiva i suoi affari.

L'operazione portata a segno dai Carabinieri ha neutralizzato un banda di ndranghetisti che controllava un traffico milionario di droga e che aveva come punti terminali aree del nord Italia e della Spagna. Oltre all'arresto di due persone che sono risultate molto vicine al gruppo mafioso in questione, i Carabinieri hanno effettuato il sequestro di ingenti quantità di hashish, un esercizio commerciale e immobili per un valore complessivo di 2.000.000 di euro.

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.