• Home
  • CRONACA
  • Sul sito del PD, il gioco 'smacchia la bufala'

Sul sito del PD, il gioco 'smacchia la bufala'

smacchia la bufala

L'autoironia di Bersani sta prendendo il sopravvento, anche sul sito del PD. Sarebbe stato più credibile vederlo sul sito di Crozza, invece è su quello del Partito Democratico il gioco "smacchia la bufala" in cui l'utente viene invitato ad abbinare la dichiarazione o la promessa al politico. L'intenzione è evidente: risaltare le innumerevoli promesse o le più curiose dichiarazioni di questa accesa campagna elettorale.

Sono curiose le dichiarazioni proposte che, alleati a parte, non escludono alcun avversario politico abbinando a Berlusconi "restituiremo l'imu sulla prima casa", a Monti "non mi candiderò", a Maroni "conieremo una moneta locale", a Grillo "1000 € al mese per tre anni" e Ingroia con "largo alla società civile".

Finito il primo livello "ora smacchiamo il giaguaro" (non sto scherzando, provare per credere...) chissà se l'applicazione avrà un seguito nei prossimi giorni, di verto anche il PD inizia lentamente ad investire sul web, quindi implicitamente sui giovani.

Seguici su Facebook

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.