ZTL Torino: orari, zone ed eventuali esenzioni

Scritto da Ambra Zamuner on .

ZTL Torino mappaLa ZTL a Torino è ormai una realtà dal 31 maggio 2010, ma sono ancora numerose le infrazioni nelle zone sottoposte a limitazione. Ecco un rapido riepilogo di come evitare sanzioni.

Dopo aver parlato dell'aggiornamento delle misure relative alle zone ZTL nell'articolo sulle nuove limitazioni, trattiamo le zone interessate e i relativi orari tenendo ben presente che a dicembre 2014 la Giunta Comunale ha varato le nuove norme in materia di rilascio dei permessi ZTL di Torino.

Zona ZTL Torino

ZTL Centrale: il perimetro è ben delineato nelle mappe diffuse dal Comune di Torino, la zona si estende da un lato su Corso Regina, da uno su Corso San Maurizio, poi Piazza Vittorio e Corso Palestro/Valdocco. Dalle ore 07.30 alle ore 10.30 nei giorni feriali (escluso il sabato) è vietata la circolazione all'interno della zona delimitata, a tutti eccetto coloro che hanno ricevuto permessi di accesso. 

35 telecamere controllano le porte di accesso alla ZTL, il controllo delle targhe permette di poter identificare chi è sprovvisto di permesso tramite una banca dati in cui figurano le targhe dei veicoli autorizzati.

Orari ZTL Torino

All'interno della ZTL Centrale sono presenti altre quattro categorie di limitazioni: 

ZTL Area Romana: chiusa al traffico e transito dalle 21.00 alle 07.30 tutti i giorni, festivi compresi;

ZTL Trasporto Pubblico: chiusa al traffico tutti i giorni (compresi i festivi) dalle 07.00 alle 20.00;

ZTL Pedonale: chiusa al traffico e alla sosta dalle 0.00 alle 24.00 di tutti i giorni compresi i festivi e ZTL Valentino con gli stessi orari e la stessa valenza. 

Necessità Particolari

Accesso alle strutture ospedaliere o sanitarie in zona ZTL: per evitare sanzioni basta comunicare il numero di targa alla struttura sanitaria. La comunicazione però non può essere effettuata in caso di ritiro referti o prenotazione visite.

Accesso alle scuole in zona ZTL: per accompagnare un minore all'interno della struttura è possibile chiedere i permessi "scuola", ma solo in caso di figli non ancora giunti alla maggiore età e dal 31 maggio alla fine della scuola è possibile ottenere un'autorizzazione gratuita attraverso la scuola, con regolare ricevuta da conservare fino alla fine del periodo interessato. 

Accesso ai parcheggi pubblici in zona ZTL: per chi possiede un abbonamento o usufruisce occasionalmente dei parcheggi pubblici in zone a traffico limitato può evitare sanzioni comunicando il numero di targa al personale di parcheggio. 

Alcune categorie di veicoli sono esenti dalla ZTL, come ad esempio alcuni ciclomotori e motocicli, le autovetture di car sharing o autovetture di enti nella città di Torino (con i dovuti simboli sulla carrozzeria). Per poter circolare in tutte le zone indicate è comunque necessario possedere:

  • omologazione euro 3 o superiore;
  • alimentazione a gas, metano, GPL, o motore elettrico mono o bifuel anche trasformato dopo l'immatricolazione

Di conseguenza è necessario il regolare permesso di circolazione rilasciato da GTT o dal Comune di Torino o l'autorizzazione alla circolazione senza permesso. I residenti e i dimoranti detengono un attestato di sosta e di accesso fino alla loro abitazione, non dovranno richiedere alcun permesso fino alla scadenza dell'attestato stesso.

Collaboriamo

TorinoFree.it è il modo più semplice per raggiungere migliaia di utenti.

Contatti Redazione TorinoFree Contatta la redazione
Advertising Pubblicità su TorinoFree.it
Diventa articolista Diventa articolista di TorinoFree.it

Facebook Fan Page



Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.